Posa

Realizzazioni

Il legno è un materiale in equilibrio continuo con le mutevoli condizioni dell'ambiente che lo circonda. L'umidità è uno dei fattori importanti nella vita di un parquet. Fin dalla fase di posa, si consiglia che l'umidità relativa dell'aria sia compresa tra 45% e 60%. Il discostarsi da questi valori, comporta che il legno acquisti o perda volume, dilatandosi. Per  i sottofondi cementizi sono accettabili valori di umidità minori del 2%, per quelli a base di anidrite, l'umidità deve risultare inferiore allo 0,5%. Al di sopra di queste percentuali, la posa del pavimento di legno non è consentita se non previo trattamento con specifici prodotti per l'impermeabilizzazione superficiale. In cantiere non si dispone di abbastanza tempo per permettere al posatore di attendere il tempo minimo richiesto per la stagionatura dei massetti cementizi tradizionali. Per essere idoneo alla posa di un pavimento in legno, il massetto si deve presentare planare, pulito, liscio e privo di fessurazioni. Nascerà quindi  la necessità di ricorrere all'uso di additivi superfluidificanti e leganti speciali. Altrettanto importante sarà scegliere  il tipo di posa ( a correre, diagonale, spina pesce ecc) che varierà a seconda del tipo di appartamento.

Diamo un nuovo respiro ai tuoi spazi

Achille Costa 2013. All Rights Reserved                                                                                                                             P.IVA : 08140060966    Cod.Fisc. : cstcll76r02h264n